top of page

Come eravamo, come saremo
Sostieni la trasmissione del patrimonio filmico privato

Dal 2002, la Fondazione Home Movies si occupa della conservazione, del restauro, della digitalizzazione e della valorizzazione del patrimonio filmico privato, familiare, amatoriale, sperimentale italiano. 

La missione della Fondazione è quella di salvare le memorie filmiche private realizzate nel corso del Novecento rendendole accessibili alla collettività: alunni, studenti, studiosi, docenti di scuola e università, filmmaker, artisti, cittadini e cittadine che abbiano semplicemente voglia di immergersi nelle immagini e negli scenari della memoria per scoprire o rivivere il sentimento universale del “come eravamo”. 

 

Cos'è il patrimonio filmico privato?

Si tratta di tutti quei film realizzati su pellicola in formato ridotto - 9,5mm, 16mm, 8mm, Super8 - in ambito privato dagli Venti agli anni Ottanta del Novecento principalmente da famiglie ma anche da artisti e filmmaker. 

Hai trovato una vecchia bobina in soffitta? Anche i tuoi nonni o genitori potrebbero essere stati dei cineamatori e i loro film di famiglia potrebbero diventare parte di questo patrimonio, preservato con cura da Home Movies e reso nuovamente visibile a familiari e parenti. 

Cosa sostieni?

Il lavoro di tutti i professionisti e tutte le professioniste che ogni giorno salvaguardano e trasmettono questo immenso e nascosto patrimonio alle generazioni future, in modo che possa essere costantemente osservato e interrogato da sguardi differenti. 
Sapevi che, a partire dall’incontro con il “donatore”, ci vuole un lungo e accurato lavoro per digitalizzare e archiviare correttamente un fondo? 

Dall’inventario alla catalogazione: ricostruire le storie di famiglia e le storie filmate

Tutte le pellicole vengono inventariate ed etichettate e a ognuna di esse viene attribuito un codice inventario. Una volta ordinate, le pellicole passano al laboratorio per il restauro “conservativo”: verranno analizzate manualmente, pulite e riparate se necessario, al fine di preservarle nel tempo. Terminato il restauro, saranno finalmente pronte per essere digitalizzate. La Fondazione Home Movies utilizza scanner professionali che permettono la digitalizzazione dei film in alta definizione: HD, 2k fino a 4k. 
Dopo essere stato acquisito in digitale, il film viene visionato attentamente. In alcuni casi, è necessario un ulteriore step di intervento digitale in post produzione (ad es. per ripristinare il colore il più possibile fedele all’originale). I file sono così pronti per essere visionati, essere consegnati alla famiglia e condivisi con la collettività attraverso i progetti di valorizzazione culturale. Ma il nostro lavoro continua nell’attività di catalogazione, una descrizione minuziosa dei contenuti dei film che vede il coinvolgimento dei donatori stessi, la cui testimonianza diviene fondamentale per ricostruire la storia della famiglia e le storie filmate.  

 

Non solo preservazione
Attraverso attività come festival cinematografici e rassegne, progetti di divulgazione e laboratori di formazione, trasformiamo la memoria in un laboratorio di costruzione del futuro, nell'idea che i film di famiglia possano essere uno strumento di riflessione e pensiero con cui tessere le immagini per nuovi paesaggi, nuove relazioni, favorire lo scambio interculturale, intergenerazionale e l’inclusione.

 

Da dove iniziare? Dona il tuo 5x1000! 

Che cos’è?

Il 5 per mille (5×1000) è una quota di imposta sui redditi delle persone fisiche. Chiunque presenti una dichiarazione dei redditi può scegliere di destinare una piccola quota, pari appunto allo 0,5 per cento dell’IRPEF, a un ente non profit iscritto presso l’elenco dei beneficiari dell’Agenzia delle Entrate.  È uno strumento molto semplice e gratuito che ti consente di decidere a quale realtà destinare parte delle tasse sul tuo reddito. In caso di mancata segnalazione questa quota di imposta rimane allo Stato.

 

Come si dona il 5x1000?

Basta mettere la tua firma nel riquadro "Sostegno degli Enti del Terzo Settore..." che trovi nel tuo modello di dichiarazione dei redditi (730, Modello redditi o Certificazione Unica) e inserire il codice fiscale della Fondazione Home Movies: 91226000379

Per quasiasi dubbio o richiesta, puoi mandarci una mail a info@homemovies.it

CF. 91226000379

Card_5x1000_Home Movies.png

Una memoria da diffondere insieme. 

Cliccando qui puoi scaricare la nostra cartolina 5x1000! Se lo vorrai, potrai condividerla con chi desideri per aiutarci a sostenere la nostra campagna. 

bottom of page